Tutela del risparmio: UE e Stati membri.

Un primo aspetto che merita di essere evidenziato, risiede nelle differenze che caratterizzano l’approccio alla definizione dei diritti: in Italia si tutela il risparmio e i risparmiatori, il punto di riferimento è l’articolo 47 della Costituzione; nella UE le norme fanno riferimento a investitori e investimenti e sono definite in molteplici atti legislativi tra i quali…

Tutela del risparmio.

Segnaliamo un incontro tra professionisti, attivamente impegnati nella tutela dei diritti. Lo scopo che si prefiggono è: aprire un dibattito per condividere punti di vista in grado di contrastare l’introduzione di nome che perseguono la progressiva emarginazione degli investitori. Le iniziative sul tema si stanno intensificando e, come abbiamo evidenziato in più occasioni, potranno conseguire…

La Class Action nella finanza.

La Class Action, o azione collettiva, necessiterebbe di approfondimenti che potrebbero essere efficaci solo se la sua implementazione nella UE prendesse spunto dall’esperienza maturata negli Stati Uniti dove è stata introdotta nel 1842 e modificata nel 1938. La sua formulazione s’è rivelata utile al contrasto di abusi in moltissime occasioni, nel corso dei quasi due…

Esposto su prestiti obbligazionari convertibili.

L’articolo pubblicato il 19 gennaio, era stato scritto per portare a conoscenza dei nostri lettori cosa potrebbe accadere a chi è azionista di una società che decide di emettere un prestito obbligazionario convertibile (POC), senza il riconoscimento del diritto di opzione ai propri azionisti. Considerato che il Consiglio Direttivo dell’Associazione Voce degli Azionisti ha ritenuto…

I prestiti obbligazionari convertibili (POC).

Il primo aspetto che dovrebbe essere noto a un risparmiatore, è: quando un POC è emesso con diritto d’opzione per gli azionisti, incorpora tutti i rischi connessi ad un investimento finanziario, e i risparmiatori hanno la possibilità di prendere decisioni sulla base di informazioni che si presuppone siano corrette, perché sottoposte alla supervisione del regolatore.…

Tutela del risparmio.

Il 31 ottobre 2023 si è celebrata la novantanovesima giornata mondiale del risparmio. Estraiamo alcune dichiarazioni dal messaggio inviato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al Presidente dell’Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio S.p.A. (ACRT), Francesco Profumo e dall’intervento del Governatore di Banca d’Italia Ignazio Visco all’evento organizzato a Roma dall’ACRI. Lo facciamo…

ILLA una storia emblematica.

Abbiamo ricevuto una PEC Indirizzata anche ad altri 49 destinatari, la maggioranza dei quali con ruoli istituzionali. Il mittente descriveva dettagliatamente i fatti accaduti a ILLA S.p.a., una società che era stata ammessa alla quotazione di borsa il 22 dicembre 2017, sul segmento AIM Italia, e le azioni erano state collocate ad un prezzo di…

Azioni di risparmio Carige.

Negli ultimi articoli che abbiamo pubblicato, abbiamo evitato di concentrare l’attenzione su un caso specifico, e cercato di dare evidenza alla progressiva erosione dei diritti che erano riconosciuti a chi investe i risparmi nella finanza, per sostenere lo sviluppo del paese, e nel contempo ottenere un reddito integrativo della pensione. Il percorso che abbiamo descritto…

Futuro da Incubo (Fulvia Negro)

Finanza e autoritarismo.

Esiste una relazione tra la finanza e l’evoluzione dell’autoritarismo? È un quesito che ci angustia da tempo e che, certamente, merita di essere approfondito, se si vuole capire cosa riserverà il futuro alle nuove generazioni, nel caso in cui non si introducessero correttivi alle tendenze emerse nel sistema finanziario nei primi decenni del nuovo millennio.…